Cose da sapere prima di utilizzare un servizio VPN nel 2018

Cose da sapere prima di utilizzare un servizio VPN nel 2018

Di Michael Smolski, 2018-03-01 14:01:15 nel servizio VPN


Ti iscrivi. Lo installi. Certo, lo accendi. BOOM. Sei al sicuro. Sei libero. Tranne che non è sempre così. Non sei sempre libero e certamente non sei sempre sicuro. Ci sono alcune cose da sapere prima di utilizzare una VPN, altrimenti potresti perdere la sicurezza. Che sia a causa della tua mancanza di conoscenza o della società che stai utilizzando.

Se vuoi davvero rimanere sicuro, devi usarlo in ogni momento

Alcune persone usano una VPN semplicemente per connettersi, ad esempio, a un server americano per guardare il loro programma preferito disponibile lì, ma non nel Regno Unito. Quando si tratta di sicurezza, alcune persone lo usano per stare al sicuro in Starbucks.

Ma c'è questo malinteso che se usi una VPN solo quando ne hai bisogno, starai bene. Questa non è la verità. Attivare la tua VPN per pagare qualcosa e nascondere le tue informazioni è fantastico, ma PrivateVPN La crittografia a 256 bit con chiave DH a 2048 bit che richiederebbe trilioni di dollari per decifrare non ti sarà affatto utile se spegni la VPN mentre sei in quel Starbucks dopo aver effettuato quel pagamento. Qualcuno può utilizzare un semplice software per scoprire le password solo perché si trova sulla stessa rete. Potrebbe essere la password per il tuo PayPal. La crittografia è fantastica, ma una volta che te ne sei liberato, stai mettendo a rischio ciò che hai crittografato.

Questa è una delle cose più importanti da sapere prima di utilizzare una VPN.

Se apri il tuo client PrivateVPN e premi Avanzate seguito da PROTEZIONE DI CONNESSIONE, vedrai un sacco di opzioni. Questi sono lì per proteggere eventuali dati da perdite in un improbabile evento in cui la tua VPN smetterà di funzionare.

Fai attenzione perché non tutte le aziende offrono la sicurezza che una VPN dovrebbe

Lo scopo principale di una rete privata virtuale è che sia privato. Molte aziende non si attengono a questo. Ciò accade in particolare con le società VPN gratuite. Tendono a realizzare profitti vendendo i dati dei clienti. L'uso di una VPN ha lo scopo di fornire sicurezza. Sei l'unica persona che vuole sapere cosa stai facendo. Tuttavia, non è sempre così.

Onavo è una società di proprietà di Facebook che offre un servizio VPN gratuito. Ma quel servizio può anche "raccogli il tuo traffico dati mobile."Questo" ci aiuta a migliorare e gestire il servizio Onavo analizzando l'utilizzo di siti Web, app e dati. Poiché facciamo parte di Facebook, utilizziamo anche queste informazioni per migliorare i prodotti e i servizi di Facebook, ottenere approfondimenti sui prodotti e servizi che le persone apprezzano e costruire esperienze migliori.

Questo è tutto ciò che una vera VPN non fa. Certo, forse sei protetto in qualche modo, ma i dati vengono ancora raccolti su di te e quindi vengono utilizzati. Non è quello che una VPN deve fare. Ha lo scopo di prevenirlo esattamente crittografando i tuoi dati in modo che nessuno possa accedervi.

Non tutte le aziende tengono davvero alla tua sicurezza. Questa è una delle cose da sapere prima di utilizzare una VPN. Stai attento. Soprattutto con servizi VPN gratuiti.

A causa delle leggi svedesi sulla privacy, non vi sono registri del traffico che devono essere sequestrati dai governi. In PrivateVPN non sappiamo cosa stai facendo. E francamente, non vogliamo.

Una VPN non rallenta Internet

Questa è una di quelle cose da sapere prima di utilizzare una VPN che la gente pensa di conoscere. Molte persone credono che una VPN rallenti Internet. Non vero. In realtà, riformuliamolo. Un buon servizio VPN no.

Ora, ovviamente, una VPN non aumenterà mai la velocità della tua connessione. Non può essere più veloce della tua attuale Internet. Allo stesso tempo, se il tuo provider Internet utilizza la limitazione della velocità, quindi quando sei connesso a una VPN, potresti effettivamente sperimentare velocità più elevate.

Oltre a ciò, dipende soprattutto dal numero di server di un'azienda ma anche dalla latenza. La latenza è il tempo impiegato da un pacchetto di dati per passare dal dispositivo alla posizione del server della VPN. Più un server viene da te, più lenta sarà la connessione.

Questo è il motivo per cui la capacità di Internet acquistata dal tuo servizio VPN è importante. PrivateVPN acquista la sua capacità Internet direttamente dal provider di transito IP piuttosto che da una società di hosting che la maggior parte delle aziende fa (cosa che facciamo anche noi in una certa misura) che si traduce in una maggiore latenza e quindi connessioni più lente.

Un buon servizio VPN non rallenta la tua connessione a Internet, ma non lo renderà nemmeno più veloce della tua attuale connessione a meno che il tuo provider non sia coinvolto nella limitazione della velocità.

Ecco una foto dei test eseguiti su speedtest.net.

La maggiore velocità di download è senza VPN attiva, ma è superiore di soli 3 MB. Non c'è praticamente alcuna differenza.

Queste sono le cose da sapere prima di utilizzare una VPN

La sicurezza non è sempre fornita. Deve anche essere costante per funzionare. E se stai utilizzando il servizio giusto, non rallenterà la tua connessione Internet.

Nostro servizio? Sii il giudice da solo. Hai una garanzia di rimborso di 30 giorni al momento dell'iscrizione. Fai clic sul pulsante Acquista, quindi è una procedura di registrazione in 3 passaggi. Dopodiché Scarica il nostro client andando in fondo alla nostra pagina e facendo clic su Download, installalo, aprilo e sei a posto.

Scritto da Michael Smolski.

Rae Hodge Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me