Come sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019

Come sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019

Di Michael Smolski, 11-01-2019 10:16:05 in Viaggi


L'Arabia Saudita potrebbe sbloccare molti siti ultimamente, ma detto ciò, molti siti sono ancora bloccati in Arabia Saudita. Ecco perché stai cercando "come sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019". Non ti aiuteremo solo a sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita, siano essi servizi o intrattenimento. Ti aiuteremo anche a rimanere al sicuro durante l'accesso a siti che non sono bloccati.

Vedi, artisti del calibro di WhatsApp sono ora legali in Arabia Saudita. Il governo afferma inoltre che WhatsApp è attivamente monitorato, il che significa che il servizio potrebbe essere legale, ma se dici una frase sbagliata in una di queste app monitorate, potresti essere in un sacco di problemi a causa della legge in Arabia Saudita.


Come sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019

C'è più di un modo che funziona quando si tratta di sbloccare siti in Arabia Saudita. La domanda è: sarai al sicuro con quel metodo?

La maggior parte dei metodi non ti terrà al sicuro.

Arriveremo subito al punto. Una VPN è come lo fai.

Una VPN è una rete privata virtuale che ti consente di essere in un altro paese senza essere lì. L'unico modo per sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita è non essere l'Arabia Saudita. Nessuno ha detto che devi andartene però.

Ma proprio come i telefoni, nessun servizio VPN è uguale e alcuni non sono la scelta giusta per l'Arabia Saudita.

Cose da cercare in una VPN per stare al sicuro quando si accede a siti bloccati e sbloccati in Arabia Saudita nel 2019

Stai compilando le informazioni personali per iscriverti con un servizio VPN che ti vuole mantenere anonimo? Non sembra sospetto? E quel servizio memorizza i registri che possono risalire a te? È così che vieni esposto.

Forse stiamo esagerando il problema, ma ancora una volta un 74enne è stato arrestato per avere vino fatto in casa sul retro della sua auto. Ha trascorso più di un anno in prigione. Fortunatamente è stato liberato, ma molti non lo fanno mai.

Ecco perché la piena sicurezza è vitale.

PrivateVPN offre una registrazione anonima, e non si limita a dichiarare che non memorizza i registri, non può essere dovuto alle leggi svedesi sulla privacy. E questo è cruciale. Una cosa è dire che non fai qualcosa, ma essere in grado di eseguirne il backup, è importante.

Ma queste sono solo alcune delle funzionalità di sicurezza necessarie per essere al sicuro quando si sbloccano i siti in Arabia Saudita nel 2019. Ecco gli altri se si desidera sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019 e farlo in modo sicuro:

  • La giusta crittografia VPN. Ogni VPN offre la crittografia. La domanda è di che tipo? La maggior parte dovrebbe essere sufficiente perché nessuno si rompa, ma è meglio prevenire che curare. PrivateVPN viene fornito con la crittografia a 2048 bit con AES-256. Il più alto livello di crittografia sul mercato consumer.
  • La protezione dalle perdite DNS è un must! Senza questa funzione, la tua crittografia potrebbe non essere nulla poiché le tue informazioni possono comunque trapelare. La protezione dalle perdite DNS lo impedirà.
  • Anche la protezione dalle perdite IPv6 è importante! A volte il tuo IP può essere trapelato senza IPv6 Leak Protection, rendendo inutile tutta la protezione.
  • Application Guard è una funzione che chiuderà alcune app in caso di interruzione del funzionamento di un servizio VPN. Questo non dovrebbe succedere. Ma le cose che non dovrebbero accadere, a volte accadono.
  • Kill Switch uccide Internet se il servizio VPN smette di funzionare.
  • StealthVPN è forse la caratteristica più importante da avere però. Stealth VPN ti consente di fonderti con il normale traffico, il che significa che puoi essere completamente protetto poiché nessuno sa che stai utilizzando una VPN. Questo non è un caso con una VPN standard che consentirebbe al governo dell'Arabia Saudita di sapere che una VPN è in uso. E questo è importante come se i servizi VPN non fossero vietati in Arabia Saudita, usarli per fare cose illegali in Arabia Saudita lo è. La domanda è: come farebbe l'Arabia Saudita ora cosa hai fatto quando hai utilizzato una VPN se sei crittografato? I tribunali non hanno i procedimenti più equi. Meglio che nessuno lo sappia in primo luogo.


PrivateVPN viene fornito con tutti questi, e se si desidera sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019, queste funzionalità sono indispensabili.

Come sbloccare i siti bloccati in Arabia Saudita quando si tratta di intrattenimento

L'intrattenimento è stato relativamente raro in Arabia Saudita per molto tempo. Almeno per quanto riguarda i contenuti digitali. Il divieto del cinema è stato revocato solo dopo oltre 35 anni, non molto tempo fa.

L'intrattenimento è una di quelle cose per cui le persone usano continuamente una VPN a causa del fatto che i contenuti non sono distribuiti uniformemente in tutto il pianeta. Ciò significa che American Netflix ha il maggior numero di contenuti e che alcune altre regioni hanno anche un sacco di contenuti che non piacciono a artisti del calibro di Arabia Saudita. PrivateVPN non ti consentirà solo di sbloccare siti bloccati in Arabia Saudita nel 2019. È anche la migliore VPN per Netflix che supporta la maggior parte delle regioni su tutti i servizi VPN testati da Comparitech da 5.000 test manuali.

Supporta anche piattaforme come DAZN, Hulu, BBC iPlayer, insieme a molti altri.

E se non sai se supportiamo una determinata piattaforma, chiedi al nostro premiato servizio clienti!

Scritto da Michael Smolski.

Rae Hodge Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me